OPEN DAY 6 maggio
May
6
10:00am10:00am

OPEN DAY 6 maggio

DIECI ore di sport, gioco, musica e naturain Via Fratta 15 a Villarfocchiardo chiama a raccolta amici, famiglie e curiosi per un Open Day a sostegno del progetto “Zen e Funambolismo” di Andrea Loreni, l’uomo volante che pochi mesi fa, proprio a Villar Focchiardo, ha affascinato la folla camminando su un cavo teso fino al campanile della chiesa dell’Assunta. Ingresso e prova delle attività del Parco sono gratuiti, ad offerta libera. E il piatto è davvero ricco: percorsi avventura, palestra di arrampicata per bambini e ragazzi, slack-line, mountain bike e libri. Anche la musica colorerà la giornata del Parco Orma: intermezzi musicali e jam session che spazieranno dal folk al rap, passando per gli hand pan. Il momento clou della giornata è previsto per le 16, quando

Andrea Loreni presenterà il progetto “Zen e funambolismo, le mie vie alla ricerca dell’essere autentico”.

View Event →
ICE CLIMBING FEST 25/26 febbraio 2017 Pontechianale - Cuneo
Feb
25
to Feb 26

ICE CLIMBING FEST 25/26 febbraio 2017 Pontechianale - Cuneo

Due giorni di festa e di arrampicata sulle belle pareti dell’anfiteatro di Pontechianale, nel settore denominato "Giorgio & Maurizio" o "Castello" a seconda dello stato di formazione del ghiaccio e della sicurezza

Finalità e obiettivi: 

Divulgare l’arrampicata su ghiaccio. Sensibilizzare chi già pratica questo sport a migliorare la conoscenza sulla sicurezza attraverso un confronto con gli esperti. L’evento serve per avvicinare appassionati ad una pratica sportiva considerata pericolosa, ma che attraverso la formazione e il confronto consente di affrontarla con maggiore consapevolezza e meno rischi. Presentare nuove attrezzature e abbigliamento del settore. Creare un punto di incontro tra appassionati di montagna. Test drive di articoli per Ice climbing e non. L’evento ha un carattere educativo, senza scopo di lucro

 

 
View Event →
"Quota 167"
Oct
26
to Dec 31

"Quota 167"

Presentazione - venerdì 18 novembre ore 19 - Cascina Roland - Via Antica di Francia, 11      
 Con Maurizio Puato e Renzo Luzi - la mole come non l'avete mai vista

 

Cascina Roland - Villar Focchiardo (TO) da ottobre a dicembre 2016

Dalla necessità di portarmi una macchina fotografica dietro per documentare l’entità dei danni sugli edifici, nasce l’idea che tramite le immagini potevo raccontare meglio il lavoro che svolgevo: l’impatto di un’immagine è più chiaro e immediato. L’idea di questa mostra è nato durante il restauro alla Mole Antonelliana, simbolo della Città di Torino Mostra fotografica itinerante, dal 2008 al 2011 è stata esposta in diversi locali di Torino,nel 2012 esce il libro “Quota 167” (vendute quasi 5000 copie) edito da Espress Edizioni che raccoglie le immagini esposte nellamostra “Cantiere Mole”, all’interno del museo del cinema di Torino alla Mole Antonelliana.

Maurizio Puato

View Event →
ANDREA LORENI
Jun
11
4:00pm 4:00pm

ANDREA LORENI

UNA CAMMINATA NEL CIELO IN VAL DI SUSA

il primo passo verso il record del mondo

Villar Focchiardo (TO)  11 giugno 2016, ore 16:00

Il più grande funambolo Italiano, Andrea Loreni, cammina nel cielo della Valle di Susa. In preparazione del tentativo di record del mondo di camminata su cavo inclinato, che verrà ospitato dallo stesso comune di Villar Focchiardo nel 2017. A seguire, appuntamento al parco avventura ORMA - Via Fratta, 15 per un lungo rinfresco e una serata insieme.   

View Event →
Incontro con Kurt Diemberger - Tra Zero e Ottomila
Apr
19
9:00pm 9:00pm

Incontro con Kurt Diemberger - Tra Zero e Ottomila

 

KURT DIEMBERGER

Kurt Diemberger


Nato a Salisburgo (Austria) il 16 Marzo 1932, è un alpinista austriaco.
Vincitore nel 2013 del Piolet d'Or alla carriera, massima onorificenza
internazionale nel mondo della montagna, è l'unico alpinista ancora in
vita ad aver scalato due ottomila in prima assoluta.
Un sorridente sognatore, un tranquillo turista in cerca di cristalli, arrivò
sulle Alpi a cavallo di una vecchia bicicletta, un pezzo da museo
regalatogli dal nonno, e ben presto sbalordì il mondo degli alpinisti con le
sue imprese, conquistandosi anche in Italia la fama di grande specialista
delle Pareti Nord: Nord del Gran Zebrù, Nord del Cervino, Nord dell'Eiger,
Nord delle Grandes Jorasses...
La sua predilezione per gli itinerari di ghiaccio non sfuggì al famoso
Hermann Buhl, che lo volle con sé nella spedizione al Broad Peak. Così a
venticinque anni è in vetta al suo primo 'Ottomila', vetta che raggiunge
senza ossigeno e compiendo l'ultimo tratto due volte. Prima da solo, una
seconda volta, quando il sole è già al tramonto, per il piacere di
condividere con l'amico Hermann la gioia della vetta. È un fenomeno
fisiologico: confessa candidamente di trovarsi più a suo agio a 8000
metri che per le strade della sua Salisburgo. È l'unico alpinista vivente
che abbia conquistato due 'Ottomila', avendo raggiunto nel 1960, con lo
sherpa Nawang Dorje, anche la vetta del Dhaulagiri.
Oggi è guida alpina e legarsi con lui in cordata è un'avventura
indimenticabile, perché possiede il raro dono di saper comunicare al
compagno la propria carica vitale, l'innato entusiasmo per i monti.
Queste sue attitudini e una notevole abilità di fotografo e di cineasta.
Il suo documentario "La Grande Cresta di Peuterey" ha vinto il premio
"Città di Trento" al Festival del Film della Montagna, e poi ancora il Film
K2 il nodo infinito, che hanno fatto di lui un conferenziere brillante e
molto richiesto. Ha pubblicato molti libri, “Tra zero e Ottomila – Cime e
segreti – Gli spiriti dell'aria – K2 Il nodo infinito – Danzare sulla corda –
Settimo senso - Passi verso l'ignoto e molto altro ancora. Dopo l'Asia, l'Africa, la Groenlandia dove andrà ancora questo nomade delle alte quote?

View Event →